lo zucchero fa male ai denti dentista milano

Lo zucchero fa male ai denti: per quale motivo?

Lo zucchero fa male ai denti. Una delle frasi che ci viene ripetuta di continuo, dall’infanzia alla vita adulta. Si tratta di una leggenda popolare o parliamo di un monito che ha un fondamento scientifico?

Lo zucchero fa male ai denti: perché?

Che lo zucchero faccia male ai denti è un dato scientifico, non una credenza popolare. Tutti gli zuccheri che transitano per il nostro cavo orale favoriscono la produzione di batteri, la bocca diventa un ambiente acido in cui la placca batterica prolifera fino a generare la carie.carie odontoiatria conservativa

Questo processo si attiva anche con quantità di dolci minime, quindi lo zucchero non fa male solo ai golosi.

Mangiando anche un solo piccolo pasticcino, esponiamo i nostri denti e l’intero cavo orale a un attacco di acidi per un tempo di circa venti minuti.

Qualsiasi tipo di zucchero fa male ai denti?

Gli zuccheri più dannosi sono considerati quelli semplici ossia:

  • saccarosio;
  • glucosio;
  • loro derivati industriali.

Il consumo di zuccheri dovrebbe limitarsi al 3% del fabbisogno calorico giornaliero, purtroppo però non è così perché lo zucchero è contenuto in moltissimi cibi e bevande.

zucchero fa male ai dentiLeggendo le etichette dei cibi che consumiamo nell’arco di una giornata, possiamo notare che il saccarosio è presente in moltissimi alimenti.

Assumiamo dunque grandi quantità di zucchero senza nemmeno esserne pienamente consapevoli. Le bevande gassate, ad esempio, sono cariche di sostanze zuccherose e oltre a favorire la carie, provocano anche l’usura dello smalto.

Quindi è possibile affermare che tutto lo zucchero fa male ai denti.

Lo zucchero raffinato inoltre può essere causa di infiammazioni dei tessuti del cavo orale e dei denti. Chi soffre di gengiviti o di ipersensibilità dentinale, assumendo zucchero raffinato può avvertire subito un fastidioso mal di denti. Questo perché lo zucchero dissolvendosi nella saliva viene a contatto con le proteine della guaina mielinica creando infiammazione e dolore.

Limitare il consumo di zuccheri

Il fatto che lo zucchero fa male ai denti ci venga ripetuto fin dalla tenera età, è dovuto al fatto che l’assunzione di cibi dolci o bevande gassate è una cattiva abitudine che si prende da bambini e difficilmente si corregge da adulti.

Nei Paesi industrializzati la carie è una delle patologie dentali più diffuse e la sua origine è quasi sempre dovuta a un consumo eccessivo di zuccheri.fallimento della devitalizzazione

La carie dei bambini

Quasi due terzi dei bambini al di sotto dei sei anni ha un problema di carie ai denti. Oltre a sapere per certo che lo zucchero fa male ai denti, un’altra questione importante è l’igiene orale.

Insegnare ai bambini a prendersi cura dei propri denti fin da piccoli è una buona abitudine, così come sarebbe opportuno prenotare la prima visita di controllo dall’odontoiatra sin da piccoli.