scanner digitale intraorale

Scanner digitale intraorale: impronte dentali ad altissima precisione

Lo scanner digitale intraorale 3D Progress di MHT è in dotazione all’equipe medica del centro Sanident da diverso tempo. I nostri odontoiatri utilizzano lo scanner intraorale per ottenere l’impronta digitale dei denti e dei tessuti circostanti dei pazienti.

Grazie allo scanner digitale intraorale siamo in grado di acquisire l’intera morfologia dei tessuti e del dente senza dover utilizzare le tradizionali e fastidiose impronte. Lo scanner è pratico per cui l’odontoiatra può facilmente muoverlo all’interno della tua bocca senza farti percepire alcun fastidio.

Come funziona lo scanner digitale intraorale 3D progress?

scanner digitale odontoiatria Lo scanner digitale intraorale rappresenta un innovativo sistema di “lettura” del cavo orale e aumenta la precisione della rilevazione in profondità, con la possibilità di acquisire con la massima accuratezza le immagini dettagliate delle intere arcate, superiori e inferiori.

L’utilizzo di una strumentazione altamente tecnologica come lo scanner digitale intraorale semplifica la procedura di acquisizione, con notevoli vantaggi per i pazienti e migliora l’intero flusso di lavoro del centro odontoiatrico.

Le immagini acquisite dallo scanner possono essere immediatamente trasmesse al laboratorio odontotecnico (i file generati sono infatti compatibili con tutti i software CAD aperti), le impronte digitali possono essere oggetto di confronto tra i dentisti e i tecnici e in tempo reale, mentre sei ancora in studio, c’è la possibilità di aggiornare parti già acquisite con nuovi dati o combinare automaticamente parti di scansione acquisite in tempi differiti. Maggiore tecnologia significa minore possibilità di errore.

Con lo scanner digitale siamo in grado di ridurre i tempi di lavoro. In particolare, quando lo scanner digitale intraorale viene utilizzato nel processo di in intervento di implantologia, le impronte digitali vengono inviate ai sistemi CAD-CAM e ciò consente di preparare le protesi nell’arco di poche ore.

L’intero ciclo di una terapia odontoiatrica può essere seguito e monitorato in brevissimo tempo dal tuo dentista di fiducia. La digitalizzazione è un fattore determinante per il progresso delle cure dentali, ma questo tipo di strumenti non sostituiscono la competenza di un bravo odontoiatra. Strumenti come lo scanner digitale intraorale devono essere guidati da una mano esperta capace di seguire con professionalità tutto l’iter operativo.