protesi dentali milano

Protesi dentali: tecnologia CAD/CAM o tecnica tradizionale?

La realizzazione di protesi dentali mobili può avvenire seguendo due distinte procedure: la procedura tradizionale, che prevede la realizzazione manuale delle protesi, e la tecnica computer guidata.

Protesi dentali rimovibili: il vantaggio della tecnologia

dentiera o impianti dentaliLa tecnologia ha migliorato ogni tipo di trattamento odontoiatrico, dall’implantologia all’ortodonzia. In particolare la tecnologia CAD/CAM ha avuto un impatto positivo sia nell’ambito della diagnostica che nella fase di trattamento e, per quanto riguarda le protesi dentali rimovibili, anche nella fase di produzione.

Utilizzare la tecnologia CAD/CAM per la produzione di protesi dentali significa ottimizzare i processi e ridurre a sole due sedute il tempo necessario per l’acquisizione delle informazioni sul paziente da parte dell’odontoiatra.

Prima dell’introduzione della tecnologia CAD/CAM, il protocollo tradizionale prevedeva la necessità di molti più appuntamenti dal dentista per rilevare tutti i dati da trasferire al laboratorio odontotecnico per la costruzione della protesi.

Quanto incide la tecnologia sui tempi e i costi di realizzazione delle protesi mobili

Per evidenziare in modo pragmatico la differenza tra la costruzione di protesi dentali con l’ausilio della tecnologia CAD/CAM e il protocollo tradizionale, un gruppo di studenti  svizzeri all’ultimo anno della facoltà di odontoiatria ha confrontato il tempo clinico e i costi per la produzione di protesi dentali complete rimovibili.

Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Dentistry.strumenti odontoiatrici microscopio operatorio

Gli studenti hanno realizzato delle protesi dentali totali utilizzando i due diversi protocolli, quello tradizionale e quello digitale. Per ogni protesi realizzata con i due differenti metodi sono stati calcolati costi e tempi, tenendo in considerazione i seguenti parametri:

  • tempi clinici;
  • costo dei materiali;
  • tempi di laboratorio.

I dati raccolti hanno fatto emergere i seguenti risultati:

  • il protocollo tradizionale necessità di tempi clinici più lunghi e dunque più sedute dall’odontoiatra;
  • il costo dei materiali è risultato più elevato nel protocollo tradizionale;
  • il costo del laboratorio è minore con il protocollo digitale;
  • facendo una sintesi tra tempi e costi si è reso evidente un minor costo complessivo per la realizzazione di protesi dentali con protocollo digitale.

scanner digitale odontoiatriaRealizzare protesi dentali complete rimovibili con l’ausilio della tecnologia CAD/CAM ha dunque dei vantaggi non solo per l’odontoiatra, che beneficia della possibilità di rilevare digitalmente l’anatomia del paziente e accedere in poco tempo e con estrema precisione alle informazioni, ma anche per il paziente.

La tecnologia infatti permette di ridurre il numero di sedute dall’odontoiatra, questo comporta non solo la riduzione dei tempi di trattamento, ma anche una reale riduzione dei costi. Pazienti completamente edentuli che necessitano di una riabilitazione sull’intera arcata e non possono essere sottoposti all’implantologia, possono trovare nelle protesi mobili realizzate con protocollo digitale una valida alternativa.