lesioni periapicali dentista milano

Lesioni periapicali: come si formano e come si curano

Le lesioni periapicali o granulomi sono grumi di cellule, con diametro variabile, delimitate da una capsula di tessuto di tipo fibroso, che si formano in prossimità degli apici delle radici di un dente danneggiato.

Quando si formano le lesioni periapicali

I granulomi si formano come difesa del sistema immunitario ogniqualvolta il dente subisce un danno ad una delle sue componenti sensibili:

granuloma al dente
  • dentina;
  • polpa;
  • parodonto.

I danni possono essere di varia origine:

e tutti possono dare origine a un’infezione del dente. La lesione periapicale si configura quindi come una barriera che impedisce ai batteri di uscire e riversarsi dal dente verso l’intero organismo.

Le lesioni periapicali dunque sono prodotte dal nostro stesso organismo con lo scopo di arginare l’infezione del dente, alcuni granulomi però possono trasformarsi in cisti oppure possono ingrandirsi talmente tanto da causare ulteriori danni al dente.

Come si interviene su una lesione periapicale?

Per eliminare le lesioni periapicali è importante eliminare la causa dell’infezione e dunque uno dei principali trattamenti odontoiatrici per la cura dei granulomi è il trattamento endodontico.

Attraverso il trattamento endodontico l’odontoiatra ripulisce i canali radicolari dai batteri, eliminando dunque l’infezione fino alla radice del dente.

Molar incisor hypomineralisation (MIH)

Una volta ripuliti, i canali delle radici del dente vengono sigillati, eliminando di fatto la carica batterica presente. In assenza di infezione la lesione periapicale non ha più la sua funzione di difesa e dunque inizierà a riassorbirsi gradualmente.

A seguito di un trattamento endodontico le lesioni periapicali si risolvono completamente dopo 8-10 mesi dalla terapia. Quando il grumo di cellule si riassorbe, viene sostituito da tessuto osseo.

Al momento per la cura della lesione periapicale non esistono alternative alla cura canalare. Il tipo di batteri che raggiunge la radice del dente infatti non può essere contrastato con una terapia antibiotica per via orale, ma solo con un trattamento meccanico, ossia il trattamento endodontico.

cura canalare

La pulizia dei canali radicolari da parte dell’odontoiatra è l’unico modo per risolvere definitivamente anche le lesioni periapicali.

La comparsa di un granuloma può essere però facilmente prevenuta.

Trattandosi della conseguenza di un’infezione profonda basterebbe pianificare periodicamente delle visite di controllo dall’odontoiatra per diagnosticare tempestivamente la presenza di eventuali patologie quali: carie, parodontite, microfratture del dente.

Intervenire per tempo su questo tipo di problemi dei denti con cure adeguate aiuterebbe a contrastare l’infezione prima che arrivi alla radice del dente, evitando così la formazione di una lesione periapicale.