helicobacter pylori

Helicobacter pylori: gastrite e infezione ai denti

L’Helicobacter pylori è un batterio gnam negativo a spirale che si trasmette per via oro-fecale, in questo particolare batterio si riconosce anche la correlazione tra infezione ai denti e gastrite.


Colonie di helicobacter pylori e infezioni

La proliferazione di helicobacter pylori nell’organismo umano può dare origine a diverse patologie, accomunate appunto dalla stessa tipologia di batterio:

Una recente ricerca pubblicata sul Journal of Peridodontology, condotta dall’Università di Khobar, in Arabia Saudita, ha evidenziato come la presenza di helicobacter pylori nello stomaco possa essere un campanello d’allarme per la presenza dello stesso batterio all’interno del cavo orale. Questo comporterebbe l’insorgere di infezioni a carico dei denti e dei tessuti molli.

Correlazione tra gastrite e infezione ai denti

Il legame tra presenza dell’helicobacter pylor nello stomaco e l’insorgenza di patologie orali è stato dimostrato prendendo in esame un campione di 100 pazienti, su cui sono state eseguite delle rilevazioni incrociate.

Come primo step sono stati raccolti alcuni dati generali sui pazienti:

  • età dei pazienti;
  • genere;
  • stato dell’igiene orale;
  • abitudini (fumo, dieta alimentare…).visita dentistica per preventivo personalizzato

La seconda fase della ricerca è stata caratterizzata da una visita odontoiatrica per tutti i 100 pazienti coinvolti, in cui si è preso nota della presenza delle seguenti patologie:

  • carie;
  • placca batterica;
  • sanguinamento delle gengive;
  • denti devitalizzati;
  • edentulia;
  • tasche parodontali;
  • parodontite.

Nella terza fase della ricerca è stato prelevato a tutti i pazienti un campione di saliva. L’analisi della saliva permette di rilevare la presenza di helicobacter pylori nel cavo orale. Successivamente i 100 pazienti sono stati sottoposti a una gastroscopia per verificare la presenza dello stesso batterio all’interno dello stomaco.

Helicobacter pylori: i risultati della ricerca

Helicobacter PyloriDall’analisi dei dati della ricerca è emerso che l’helicobacter pylori era presente nello stomaco nel 34,2% dei pazienti e solo nel 5% dei casi è stato rilevato nel cavo orale.

Nei pazienti con gastrite, in cui il batterio era presente nello stomaco, è emerso un maggior numero di patologie orali e in particolare di denti cariati o denti perduti.

Mentre la presenza di gastrite non è stata mai associata a sanguinamento gengivale, parodontite o presenza di tasche gengivali.

Si tratta di risultati che necessitano di ulteriori studi di conferma, ma si può certo affermare che i pazienti affetti da gastrite e in cui è stata rilevata la presenza di helicobacter pylori nello stomaco, hanno una certa predisposizione a sviluppare infezioni nel cavo orale e in particolare la carie.