reimpiantare un dente caduto

Reimpiantare un dente caduto è possibile?

Reimpiantare un dente caduto non è fantascienza, è una delle opzioni possibili a seguito dell’avulsione di un dente dovuta a un evento traumatico. Questa tipologia di soluzione terapeutica però non è sempre applicabile, si devono infatti presentare una serie di variabili favorevoli. Continua a leggere

dolore alla schiena e denti

Dolore alla schiena e gnatologia

Il dolore alla schiena è un disturbo molto frequente e il più delle volte invalidante. Quando per questo problema si interpella il medico di base, ci si ritrova spesso indirizzati verso l’ortopedico o l’osteopata, più raramente si è portati a pensare che a risolvere il problema possa essere un odontoiatra, o meglio uno specialista in gnatologia.

Continua a leggere

russare bite dentista milano

Russare è un problema: come risolverlo con il bite

Russare è un problema diffuso, oltre a essere un disturbo che può comportare delle complicazioni per chi ne soffre, è anche un tremendo fastidio per chi dorme accanto. Chi soffre di roncopatia, oltre a non godere di una buona qualità del sonno, può incorrere in malattie cardiocircolatorie e gravi apnee notturne. Continua a leggere

dente del giudizio

Dente del giudizio: è sempre necessario estrarlo?

Il dente del giudizio o terzo molare è uno degli ultimi elementi a comparire, di solito l’eruzione degli ottavi coincide con la maggiore età, ecco perché prendono il nome di denti del giudizio. I terzi molari sono spesso, loro malgrado, coinvolti in numerose patologie. La più comune è quella del dente incluso, i denti del giudizio infatti non hanno sempre la possibilità di erompere in modo naturale restando incastrati nella gengiva. Continua a leggere

morso inverso dentista milano

Morso inverso: di cosa si tratta e come si cura

Il morso inverso può essere una patologia che interessa principalmente i bambini.  Si definisce morso inverso o morso crociato la situazione in cui i denti dell’arcata inferiore sporgono, anche di pochi millimetri, rispetto ai denti dell’arcata superiore.
Continua a leggere

alveolite

Alveolite: di cosa si tratta e come si cura

Si definisce alveolite l’infiammazione dell’alveolo, ossia quella parte di osso (osso alveolare appunto) della mandibola o della mascella in cui è posizionanta la radice del dente e il legamento parodontale.

Continua a leggere

odontofobia

Odontofobia: come affrontare la paura del dentista

L’odontofobia è quella paura incontrollata che assale un paziente prima di una qualunque visita odontoiatrica. È piuttosto comune essere assaliti da una lieve sensazione d’ansia prima di una seduta dal dentista, ma quando l’ansia si trasforma in angoscia, sudorazione, tremolio e voglia di scappare via, allora si tratta di un disturbo specifico: l’odontofobia appunto. Continua a leggere

bruxismo

Bruxismo: danneggiare i denti in maniera inconsapevole

Il bruxismo è una patologia decisamente subdola che può causare molteplici danni ai denti spesso senza una reale consapevolezza da parte del soggetto interessato. Continua a leggere

Agenesia dentale

Agenesia dentaria: come affrontarla

L’agenesia dentaria è la patologia di chi manifesta la mancanza congenita di uno o più denti dovuta alla mancanza di formazione o alla distruzione del germe dentario. Ad oggi l’origine della malattia è sempre stata attribuita a fattori genetici.  Continua a leggere