Denti perfetti

Denti storti? L’ortodonzia risolve il problema

Il sorriso “non dura che un istante ma il suo ricordo rimane a lungo”. Si sa che un volto sorridente, con denti bianchi e perfetti, è gradevole alla vista, comunica positività ed energia. Al contrario, le imperfezioni, i denti storti e gli inestetismi, possono limitare la forza di un sorriso e procurare un senso di imbarazzo. Per chi avesse problemi simili, ci sono buone notizie: non esistono denti perfetti che non siano curati e seguiti da uno specialista (anche i vip ricorrono all’ortodonzia); con un intervento idoneo si possono correggere denti storti a più livelli di gravità.

Correggere per prevenire: denti storti e conseguenze

Denti storti e il ciuccioHai un’idea delle cause che incidono sull’assetto dentario e che hanno compromesso i tuoi, allora, bei dentini? Alcune fanno capo a fattori genetici: l’affollamento, la malocclusione, la perdita precoce dei denti da latte; altre sono abitudini comportamentali scorrette che hai acquisito da bambino e consolidato nel tempo. Se il pollice o il ciuccio erano il tuo più dolce passatempo e se, dopo i 3 anni, bevevi ancora il latte al biberon, puoi rintracciare con più facilità l’origine del problema. Spingere la lingua contro i denti e la cattivissima abitudine di digrignare, detta anche bruxismo, sono anche queste cause di disallineamento dentale.
Consultare prima possibile, sin dalla tenera età, un medico dentista specialista è importante per ristabilire la sanità dentale ed evitare l’insorgere delle conseguenze, spesso sottovalutate, che i denti storti possono portare:

  • masticazione problematica e cattiva digestione degli alimenti;
  • difficoltà nella pulizia dei denti e l’insorgenza di placca e tartaro che espongono maggiormente a carie, gengiviti, piorrea e alla caduta dei denti;
  • difficoltà nel linguaggio;
  • alterazioni del volto e maggiore probabilità di rottura dei denti;
  • dolori facciali, problemi posturali e mal di testa;
  • disagio nelle relazioni interpersonali, con ripercussioni sull’autostima e l’estetica del sorriso.

I rimedi contro i denti storti

Dopo la carrellata di cause ed effetti, possiamo ritornare alla buona notizia: la soluzione o, meglio, le soluzioni al problema esistono. Puoi sorridere e saggiare la vittoria di denti belli e allineati, di un sorriso smagliante, che presto otterrai grazie all’aiuto dei dentisti Sanident. Partendo dalla radiografia panoramica e, dopo lo studio del tuo particolare caso ortodontico, il dentista ti consiglierà la soluzione più idonea.
Ecco qui una sintesi, tieni bene a mente, però, che il tuo caso è diverso da un altro e che potresti avere bisogno di un rimedio “speciale” e personalizzato:

  • L’apparecchio fisso, normalmente si tratta del modello “edgewise”, con placchette.
  • L’apparecchio mobile è uno dei rimedi contro i denti storti, interviene su tre livelli diversi: funzionale, sull’attività di chiusura e apertura della bocca; ortodontico, con azione diretta e focalizzata allo spostamento dei denti senza interferire su osso e muscoli; per contenzione, ossia per mantenere la giusta posizione dei denti dopo l’apparecchio fisso.
  • L’apparecchio trasparente o mascherina trasparente di allineamento, ha il pregio di spostare l’allineamento dei denti senza dover ricorrere alle piastrine né agli archi metallici di un apparecchio fisso. La tecnica Invisalign, da Oltreoceano, fa capo all’ortodonzia invisibile e rientra nell’odontoiatria di nuova generazione.
    Denti storti rimedi: apparecchi fissi, mobili o invisibili

Sanident, lo studio dentistico a Milano, impiega anche i trattamenti ortodontici invisibili e di nuova generazione come Invisalign, appunto, e altri che attengono all’ortodonzia linguale come Incognito, un apparecchio fisso con struttura in oro che viene applicato nella parte interna delle arcate dentali.