IMPLANTOLOGIA

Con la perdita dei denti subentrano vergogna e fastidi che hanno un impatto sulle normali attività quotidiane come mangiare o parlare, e rincuora sapere che esiste una soluzione salvifica. Grazie all’implantologia, il vuoto lasciato dai denti mancanti verrà compensato da denti nuovi di zecca e così simili a quelli naturali che sarà difficile trovare le differenze.

Perché preferire l’implantologia a ponti, dentiere e scheletrati? Per capirlo, è opportuno comprendere cosa sono e qual è la funzione degli impianti dentali.

Implantologia MilanoImpianto dentale: cos’è?

Un impianto dentale è una vite in titanio che ha il compito di sostituire la radice del dente e che, ancorata all’osso, fungerà da sostegno per la capsula o per la protesi di un’intera arcata.

Esistono centinaia di modelli di impianti dentali, tutti nati per dare una soluzione alle casistiche più disparate. Difatti, ogni paziente ha una propria anatomia e richiederà l’uso di impianti specifici in grado di risolvere un caso ben determinato.

5 motivi per affidarsi all’implantologia

Proviamo ora a capire per quali ragioni l’implantologia rappresenta la migliore soluzione per recuperare la salute e l’equilibrio dentale, fermo restando che l’unica persona che può indicare la migliore via clinica da percorrere è il dentista, forte della sua esperienza.
Ecco 5 motivi per affidarsi agli impianti dentali:

  1. con gli impianti dentaliPonte-dentale la salute dei denti sani e limitrofi non viene intaccata. Supponendo di avere la necessità di riavere un singolo dente, l’esempio è dato dal raffronto tra un impianto dentale singolo e un ponte che poggia sui denti naturali limitrofi. I denti confinanti dovranno essere limati e ridotti a monconi per fare da supporto al ponte. Se i denti limitrofi sono sani è un peccato limarli perché vengono esposti a carie e fratture (un dente limato è più soggetto a fratture e carie rispetto ad un dente integro) ed è per questo che tale soluzione è consigliata solo nei casi in cui i denti di sostegno siano già gravemente compromessi.
  2. con gli impianti dentali, che fungono da nuove radici del dente artificiale, viene arrestato il processo di riassorbimento osseo. Le radici, infatti, sono importanti per la salute dell’osso e la loro presenza ne evita il riassorbimento. Tale fenomeno è riscontrabile nelle persone anziane con la riduzione dell’osso della mascella e della mandibola. La figura in basso rende facilmente comprensibile tale fenomeno.Fenomeno del riassorbimento osseo
  3. con gli impianti dentali il paziente riceve una soluzione di lungo periodo, in confronto a ponti o dentiere. Accade spesso che la carie intacchi proprio quel dente naturale e sano che sostiene la dentiera o un ponte; soprattutto i ponti non permettono una perfetta igiene orale. Aggrava la situazione il sovraccarico posto sui denti naturali che dovranno fare da sostegno anche alla protesi. La durata di un impianto, invece, può essere illimitata purché il paziente segua i consigli del proprio dentista.
  4. con gli impianti dentali stabilità e comodità assicurate. Immagina la dentiera e, poi, pensa ad un impianto fisso. La prima può muoversi e, talvolta, rendere difficoltose azioni semplici come il mangiare. Immagina il disagio che ne deriverebbe se la perdessi. La dentiera, inoltre, può essere ingombrante ed esercita una pressione sulla gengiva provocando fastidio. Con gli impianti, invece, si hanno denti fissi e stabili.
  5. con gli impianti dentali torna il sorriso, naturale e bello. Il paziente otterrà un risultato durevole, confortevole e un’estetica ineccepibile grazie a denti che sembrano come naturali.

Affidarsi all’implantologia, perché?

Per concludere è giusto fare un sunto dei motivi per cui un paziente dovrebbe affidarsi all’implantologia. Innanzitutto, per preservare la salute dei denti adiacenti. Come abbiamo visto, le dentiere e i ponti possono impattare sui denti naturali e l’insorgenza di carie è molto più frequente, specie nel caso di limature.
I denti fissi, ottenuti con un impianto, sono sinonimo di stabilità nel tempo e comfort; inoltre, gli impianti prevengono il riassorbimento osseo e i problemi estetici annessi (cambiamenti visibili sul volto). La naturalezza e la tranquillità di riprendere a svolgere i normali e semplici gesti quotidiani, come mangiare, parlare e sorridere, è il risultato più bello che un paziente possa ricevere.