IMPLANTOLOGIA

Non per tutti la visita dal dentista è un normale consulto medico, ci sono casi di paziente odontofobici ed emotivamente vulnerabili. E quanto più è delicata la situazione dentale, denti mancanti, sorriso compromesso e ricostruzione, tanto più si aggrava lo stato di tensione e la tendenza, sbagliatissima, a rimandare la seduta dal dentista.

Come poter aiutare un paziente particolarmente sensibile? Come allentare l’ansia derivante dall’incontro con il dentista? Innanzitutto, precisando che le tecniche dentistiche sono cambiate sensibilmente, tecnologie avanzate e nuove metodiche sono in grado di restituire il sorriso entro 24 ore, con bassissimi livelli di trauma e stress per il paziente (ci riferiamo all’implantologia a carico immediato). Poi, per tutte le domande che il paziente vorrà porre, il dentista risponderà sciogliendo dubbi e presentando un quadro nitido sul trattamento e tutto quello che potrebbe comportare.

In questa pagina cercheremo di passare in rassegna le domande di un paziente che ha particolare timore nell’affrontare il dentista e un intervento di implantologia. Speriamo così di essere d’aiuto e di allentare un po’ la “fifa” da denti.

Come aiutiamo gli odontofobici

Ognuno deve conoscere le proprie paure e tu, lo sai, ai primi posti della lista c’è il dentista. Cosa Prestiamo attenzione alle persone odontofobichepotrebbe aiutarti a contenere il tuo stato d’ansia? Sapere che in quel centro dentistico c’è uno staff accorto e specializzato, tra cui esperti anestesisti per la prevenzione e limitazione del dolore. Sapere che il dentista avrà colto, prima di tutto, il tuo stato d’ansia cercando di tranquillizzarti e metterti a tuo agio. Nessuno giudicherà il fatto che tu abbia paura dell’intervento, figuriamoci il dentista! E se la tua soglia del dolore è molto bassa, non preoccuparti, gli anestesisti sapranno cosa fare per non farti percepire il dolore.

Passando all’ambiente circostante: la presenza di un ambiente confortevole e la diffusione di una musica soft, di personale attento, premuroso e specializzato che abbia a disposizione strumenti avanzati permettono di allentare la tua tensione. Presto quell’ambiente potrebbe diventarti addirittura amichevole, cosa che mai avresti creduto.

La nostra clinica Sanident ha riservato sempre grande attenzione allo stato d’animo del paziente cercando di creare intorno a lui un luogo amico.

Vorresti l’anestesia totale? Sappi che, per l’inserimento degli impianti dentali, ci affidiamo all’anestesia locale e alla sedazione cosciente. La sedazione cosciente, somministrata al paziente da un’anestesista, ti porta in uno stato di dormiveglia. Non percepirai dolore, non avrai cognizione del tempo, non ti renderai conto di nulla, non proverai ansia o paura. Al termine, ti sembrerà di aver sognato. L’anestesia totale, che ti potrebbe sembrare la soluzione per ogni tua paura, in realtà, non è affatto necessaria.

Temi allergie all’impianto dentale? La medicina moderna, per tutti i sostegni artificiali, ricorre al titanio, un materiale resistente e leggero che non ha componenti allergizzanti e che il corpo accetta come parte integrante dell’organismo. La nostra clinica ha dei protocolli rigidi per mantenere sterile la sala operatoria.

Odontofobico torna a mangiareTi assale la paura di non poter ritornare a svolgere normali azioni quotidiane? Con le protesi caricate sugli impianti, il risultato non cambia: potrai mangiare e parlare, esattamente come con i denti naturali, senza avvertire alcuna strana differenza in bocca. In 24 ore avrai una protesi fissa e potrai assumere cibi solidi già dal giorno successivo.

Sei un runner? Ti piace stare sempre in movimento e pensi che un intervento dentistico potrebbe costringerti a stare fermo? Dovrai solo avere un po’ di pazienza ed evitare le attività sportive troppo intense, puoi però fare attività più leggere così da non fermarti del tutto.

Attendere e rimandare non hanno risolto i tuoi problemi, hanno solo complicato la tua situazione e reso meno sereno ogni tuo pranzo o sorriso. Per questo ti consigliamo di iniziare il tuo percorso per ritrovare la serenità con un piccolo passo: la prenotazione di una visita. Durante la prima visita non avrai nulla da temere, siamo preparati per trattare casi simili al tuo e, soprattutto, non faremo null’altro che una semplice visita. Alla fine del tuo percorso, ti sentirai fiero per essere riuscito a superare i tuoi limiti, felice per aver ritrovato la tua serenità e tranquillo perché i tuoi impianti saranno garantiti a vita e noi non ti lasceremo mai solo!